Home

In un documento pubblicato il 10.01.2013, Italia Nostra fa alcune osservazioni al progetto del Tratto Sud della Via d’acqua, in particolare del canale e collegamento Darsena – Expo-Fiera.

Le osservazioni si riferiscono al tratto sud della Via d’Acqua compreso negli ambiti più sensibili alle trasformazioni della struttura morfologica e del reticolo idrico storici compresi e/o adiacenti al Parco Agricolo Sud Milano.

tra cave e bosco

Il paesaggio dei parchi e delle aree agricole prese in considerazione è caratterizzato da un ricco sistema di corsi d’acqua che hanno storicamente strutturato la forma del paesaggio agrario dal medioevo ai nostri giorni. Nella realizzazione dei parchi, in diverse misure i progetti riprendono le forme del paesaggio agrario preesistente.

Nel documento allegato si esamina in dettaglio l’impatto del canale valutando tre zone della “Via d’Acqua Sud”: il tratto dal Parco di Trenno al Boscoincittà compreso tra via Lampugnano a nord e via Novara a sud; il tratto del Boscoincittà compreso dalla via Novara a nord alla via Caldera a sud; il tratto del Parco delle Cave compreso tra via Caldera a nord e via delle Forze Armate a sud.

Per queste aree sono state formulate specifiche osservazioni in rapporto ai caratteri del paesaggio storico.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...