Home

Italia Nostra e il CFU si occupano da molto tempo di vie d’acqua.

H2Ovest Milano è uno dei primi documenti pubblicati dal Centro su questo tema. Il testo risale al 2009 ma è tutt’ora attuale: il CFU, dopo una breve analisi sul territorio della Cintura Verde a Ovest di Milano, del sistema del verde e delle sue acque, fa delle proposte specifiche rivolte a Expo 2015.

Immagine H2Ovest Milano

In particolare, si proponevano i seguenti punti:

  • Ristrutturare l’intero reticolo idrografico superficiale con azioni che ne migliorino l’efficienza e la sostenibilità economica.
  • Dar vita alla rete dei percorsi verdi, della mobilità dolce nel verde.
  • Completare il sistema del verde pubblico e dei parchi (in primo luogo il recupero della Cava Ongari Cerutti).
  • Dare nuovo impulso ai processi di trasformazione verso una “agricoltura periurbana” (filiera corta, alimenti più freschi e vicini per la città).
  • Tutelare, ma anche incrementare e arricchire l’equipaggiamento vegetale della campagna e la rete ecologica territoriale.
  • Investire sul recupero del patrimonio storico architettonico culturale e ambientale del sud milanese: cascine, abbazie, borghi, castelli, mulini, ville, navigli, ponti, chiuse, ecc…
  • Approfondire gli studi sul territorio e sul ruolo storico ed attuale delle acque.
  • Realizzare strumenti tematici di informazione per la scuola, i cittadini ed i visitatori dell’Expo finalizzati all’esplorazione della cintura verde e del suo ricchissimo reticolo idrografico.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...